Lessico dei pneumatici

Marcatura pneumatici

Qui vi forniamo una breve descrizione di quali elementi si compone la marcatura di un pneumatico e cosa significano le singole cifre e lettere.
 (1)  245  Larghezza nominale dei pneumatici (mm)
   40  Rapporto sezione nom.
 (L’altezza dei pneumatici rappresenta il 40% della larghezza nomm.)
   R  Simbolo per i pneumatici radiali
   18  Diametro cerchi (codice pollici)
   97  Indice di capacità di carico
   V  Indice di velocità (V=240 km/h)
   EXTRA LOAD  Pneumatico rinforzato con maggior capacità di carico
 (2)  M+S  Etichettatura per pneumatici con
 caratteristiche per l’inverno/tutte le stagioni
 (3)  Simbolo
 fiocco di
 neve
 Etichettatura standardizzata per pneumatici invernali
 (Autorità del   traffico USA)
 (4)  DOT  Department of Transportation (Autorità del traffico USA)
 (5)  060877  Numero di omologazione secondo Regolamento ECE 30
 (6)  4603  Data di produzione: "46" = 46ª settimana, "03" sta per 2003
 (7)  E4  Etichettatura ai sensi delle norme internazionali: una “E” in un
 cerchio e il num. del paese di omologazione (4 = Paesi Bassi)
 (8)  OUTSIDE  Lato esterno del pneumatico (istruzioni di montaggio)
 (9)  TWI  Tread Wear Indicator
 Etichettatura dell’indicatore di usura del profilo
 (Staffe trasversali nelle scanalature longitudinali del profilo
 visibili a 1.6mm del profilo del battistrada)
 (10)  Made in...  Paese d’origine

Pressione aria

La pressione dell’aria prescritta dal costruttore del veicolo è indicata nel libretto d’istruzioni del veicolo oltre che ad esempio sullo sportellino del serbatoio o sul montante della portiera. Una pressione dell’aria sbagliata aumenta l’usura e influenza negativamente il rapporto di guida. Si raccomanda di osservare quanto segue per la misurazione e regolazione della pressione dell’aria dei pneumatici.

  • Misurare la pressione dell’aria sul pneumatico freddo.
  • Non correggere la pressione dell’aria su pneumatici caldi (è normale un aumento della pressione dell’aria durante la guida).
  • Valori di pressione devono essere uguali su ogni asse, possono però differenziarsi sull’asse anteriore e posteriore.
  • Cappelletti delle valvole devono essere ben serrati, dato che proteggono le valvole dalla polvere e dallo sporco proteggendone la tenuta.
  • Sostituire prontamente eventuali cappelletti difettosi.

Profondità del profilo

I tecnici della Continental hanno riscontrato che su fondo bagnato, in caso di frenatura d’arresto, lo spazio di frenata quasi si dimezza con una profondità di profilo di 8 mm rispetto al valore di 1.6 mm prescritto per legge. Quanto meno profilo sui pneumatici, tanto maggiore è lo spazio di frenata.Suggerimento: Controllate ogni 4 settimane la profondità del profilo dei vostri pneumatici! Potete verificare la profondità di profilo con un apposito tester, disponibile presso le filiali Adam Touring.

Usura

I pneumatici dell’asse motore sono soggetti a forte usura come pure le ruote a rotolamento libero. Su raccomandazione della casa costruttrice le ruote devono essere sostituite al fine di garantire una guida uniforme e non eccessivamente costosa. In ogni caso è opportuno far verificare l’equilibratura in fase di montaggio dei pneumatici da neve o normali per poter assicurare un certo confort di guida ed evitare l’espulsione di componenti dell’autotelaio. Rivolgetevi alla Adam Touring, pensiamo noi a tutto.

Protezione dei pneumatici - Prestate attenzione ai cordoli...

...dato che una manovra sbagliata su un cordolo può costare cara al pneumatico. Se viaggiate a velocità elevata o in una curva stretta, il pneumatico può addirittura scoppiare. Eventuali gobbe sui fianchi del pneumatico sono un segnale di danneggiamento, le cui possibili conseguenze possono essere una rottura con l’auto ad alta velocità o con un carico elevato. In ogni modo risulta drasticamente ridotta la sua durata.

SUGGERIMENTO:
Guidate con cautela in prossimità dei cordoli. Evitate di schiacciare la ruota quando parcheggiate vicino ad un cordolo.

Deposito

Non stoccate i pneumatici in un angolo, ne pregiudicate la durata! Prima della sostituzione dei pneumatici è opportuno segnare sul pneumatico con un gesso il senso di marcia e la posizione (ad esempio DS – davanti sinistra, DD – dietro destra). Si raccomanda poi di pulire accuratamente il pneumatico eliminando tutti i residui di sporco. I pneumatici devono essere stoccati in un ambiente asciutto, fresco e buio, privo di oli, benzina, grasso o altre sostanze chimiche, le quali possono attaccare la mescola di gomma riducendo drasticamente la durata dei pneumatici.
I pneumatici con cerchio non devono essere posizionati verticalmente, è preferibile appenderli o posizionarli orizzontalmente (l’ideale è su una piastra in legno). I pneumatici invece privi di cerchio devono essere posizionati verticalmente e girati ogni quattro settimane, per evitare punti di pressione. Si sconsiglia di appenderli o accatastarli.

Pneumatici nuovi

Viene caldamente raccomandato di rodare i pneumatici nuovi per i primi 200-300 chilometri a velocità media, per irruvidire i battistrada. Solo in questo modo viene raggiunta la piena capacità dei pneumatici.

Pneumatici di ricambio

Le nostre raccomandazioni per l’acquisto di pneumatici di ricambio:
  • Usare solo pneumatici di un unico costruttore. L’uso di pneumatici di costruttori diversi può causare problemi alle caratteristiche di guida e frenata.
  • Sostituire i pneumatici asse per asse. I veicoli con quattro ruote motrici devono essere equipaggiati di pneumatici identici.
  • Inserire per tempo la ruota di scorta nella sostituzione.In fase di montaggio insistete sempre per avere valvole nuove.

Prestare attenzione alle indicazioni per il senso di rotazione!

Nostri specialisti osservano queste regole ogni giorno e voi potete approfittarne.

Ruota di scorta - Quando avete controllato la ruota di scorta?

Molti automobilisti non riescono a ricordare di aver controllato la ruota di scorta. La sorpresa in caso di guasto è grande. Spesso la ruota di scorta è sgonfia o richiede altri tipi di viti rispetto ai vostri cerchi in lega.

SUGGERIMENTO:
Controllate regolarmente la vostra ruota di scorta e la relativa pressione! Assicuratevi di avere le viti giusti in fase di montaggio. Attenzione: anche la ruota di scorta deve presentare la profondità minima di profilo prescritta per legge (1.6 mm), è superfluo dirlo!

Carichi in eccesso - Evitate i carichi in eccesso

I pneumatici della vostra auto sono conformati come portata al peso complessivo ammesso per il veicolo. Eventuali carichi in eccesso possono causare danni ai pneumatici, oltre che una usura eccessiva del profilo.

SUGGERIMENTO:
Rispettate il peso complessivo ammesso per la vostra auto.