Consigli per la guida

Cerchiamo sempre di offrire nuovi consigli e raccomandazioni sulla guida. Se avete anche voi dei consigli da trasmettere, vi saremo grati se ce li farete pervenire. Grazie fin da ora.

Pochi fanno controllare la pressione dell’aria

Oltre il 60% degli automobilisti viaggiano con la pressione dei pneumatici sbagliata. Questo va a scapito della sicurezza, dell’economicità e del confort di guida. Controlli regolari della pressione dell’aria sono la soluzione migliore per evitare danni al pneumatico. Nella pratica quotidiana, però, solo un automobilista su 6 pulisce i cristalli quando fa benzina, uno su 22 controlla il livello dell’olio e solo uno su quaranta verifica la pressione dei pneumatici! Per la vostra sicurezza vi raccomandiamo di controllare regolarmente la pressione di pneumatici oppure di fermarvi da noi e farli controllare regolarmente, senza alcun costo.

Attenzione in presenza di raffiche di vento laterali

Soprattutto in autunno le condizioni metereologiche sono caratterizzate da forti raffiche di vento. I pericoli dovuti alle raffiche di vento vengono sottovalutati da molti automobilisti. Particolare attenzione è da prestare nei tratti autostradali liberi, all’uscita di tunnel, sui ponti o nelle vicinanze di boschi. Anche i sorpassi di camion sono molto pericolosi in presenza di raffiche di vento laterali: il veicolo viene primo attirato verso il camion, per poi essere respinto successivamente dal vento.In presenza di forte vento vale quanto segue: ridurre significativamente la velocità, guidare con cautela ed evitare le manovre brusche.

Risparmiare con la quarta marcia

Passare dalla terza alla quarta marcia permette di risparmiare fino a 3,5 litri di carburante per 100 chilometri. Gli automobilisti attenti all’ambiente e ai costi dovrebbero evitare di surriscaldare il motore.

All’avviamento del motore togliere il piede dal pedale dell’acceleratore

All’accensione dell’auto bisogna togliere il piede dal pedale dell’acceleratore. In questo modo si risparmia benzina. Il sistema elettronico dei motori moderni gestisce la fase d’accensione fornendo la quantità di gas necessaria.

Guasto in autostrada: oltre la staccionata

Quando percorrete a piedi l’autostrada, per posizionare ad esempio dopo un guasto il triangolo oppure per usare la colonnina di emergenza, si corrono grossi pericoli. Gli altri veicoli potrebbero investirvi. In presenza di velocità attorno ai 100 chilometri non è possibile reagire e spostarsi. In questo caso conviene portarsi al di là della staccionata e rimanervi. Qui sarete al sicuro dalle altre auto. Oppure potete spostarvi nelle aree verdi limitrofe.

Condizionatore / disinfezione

Il vostro impianto emana un cattivo odore? Vi si sono formati funghi e batteri, che possono causare allergie e malattie. Spegnete quindi il condizionatore circa 10 minuti prima di arrivare a destinazione, in modo che il calore del motore uccida tutti i batteri. Se i cattivi odori si sono insediati nel vostro condizionatore, rivolgetevi ad una filiale Adam Touring per una disinfezione professionale.

Autostrada: guida con estrema cura, aquaplaning

In caso di pioggia sussiste il pericolo di aquaplaning sull’autostrada. Uno strato d’acqua sulla strada fa perde il grip ai pneumatici, l’auto rischia di sbandare. Quanto più veloce si guida, tanto più pericoloso è guidare. Spesso il pericolo di aquaplaning viene sottostimato, in particolare in salita. Pertanto: attenzione in caso di pioggia, anche in salita.

Per risparmiare carburante, via il portapacchi

Se avete un portapacchi sulla vostra auto, non dimenticate di rimuoverlo quando non vi serve: la maggiore resistenza dell’aria che esso provoca aumenta il consumo di benzina del vostro veicolo. Con i box da tetto è possibile ridurre il consumo di benzina di fino al dodici per cento a una velocità di circa 100 km/h.

I cristalli sporchi si appannano più facilmente

Un cristallo sporco dall’interno siappanna molto più rapidamente di uno pulito. Proprio nel periodo invernale i cristalli devono essere puliti anche all’interno. Per la pulizia basta dell’acqua calda con detergente.

Non fare mai il pieno in estate

Dato che la benzina si dilata in presenza di calore, si raccomanda di non riempire in eccesso il serbatoio della vostra auto nel periodo estivo. Nell’edizione di giugno della rivista ADAC-Motorwelt è illustrato il seguente esempio di calcolo: al momento del rifornimento, la benzina ha una temperatura di 10-15 gradi. Supponendo che la benzina si riscalda nel serbatoio del veicolo di circa 20 gradi, allora 50 litri si dilatano di circa un litro. Questo significa che se viene riempito interamente un serbatoio vuoto, a seconda del volume del serbatoio circa 1 ½ litri di benzina finiscono in strada attraverso la valvola di sicurezza.

Regolazione del sedile

  1. Sedetevi in auto e spostate completamente all’indietro il sedile. Assicuratevi che il freno a mano sia inserito. Inserite la frizione con il piede sinistro. Spostare il sedile in modo che la vostra gamba sia leggermente piegata.
  2. Impostare lo schienale in modo da raggiungere il volante con le braccia leggermente piegate. Le spalle devono toccare lo schienale durante tutto il percorso.
  3. Portare lo spigolo superiore dell’appoggiatesta all’altezza degli occhi.

Come bypassare la batteria

Se una mattina l’accensione gira a vuoto, nella maggior parte dei casi la batteria è scarica. In questo caso può essere d’aiuto solo un sistema ausiliario. Ecco come fare:

  1. Collegare innanzitutto i due poli positivi. Prendere a tale fine il cavo rosso.
  2. Unire il cavo nero al polo negativo del veicolo, che aiuta l’accensione.
  3. Unire l’altra estremità del cavo nero al blocco del motore oppure alla carrozzeria del veicolo, che riceve l’aiuto per l’accensione. Fare in modo che il cavo venga collegato il più lontano possibile dalla batteria. In caso di formazione di scintille potrebbero esplodere i gas formati dalla batteria.
  4. Avviare il motore del veicolo che deve aiutare l’accensione. In questo modo si evita di scaricarne la batteria.
  5. Avviare ora il motore del veicolo con la batteria scarica.